Stampa
Visite: 2326
Negli ultimi anni è cresciuta la consapevolezza di come sia importante l’aspetto mentale nello sport e di come non basti il talento per raggiungere traguardi importanti, se questo talento non viene costantemente e pazientemente allenato e affinato. 
Sotto il profilo psicologico ogni attività sportiva esercitata a livello agonistico è molto logorante in quanto sottopone l’atleta a svariati fattori di stress. In questo contesto si inserisce la preparazione mentale degli atleti come strumento valido ed utile per conoscere i propri punti di forza, gli aspetti personali di crescita e per favorire lo sviluppo della fiducia nelle proprie capacità. La preparazione mentale si rivela pertanto indispensabile per imparare ad affrontare situazioni agonistiche stressanti e impegnative dal punto di vista emozionale
Nell’età evolutiva la preparazione mentale si inserisce nella prospettiva più ampia che considera lo sport come una “palestra di vita” nella quale i ragazzi possono sperimentarsi e acquisire le competenze indispensabili nella realtà di tutti i giorni. Il mondo sportivo è difatti un microcosmo che riproduce le dinamiche universali presenti nella vita di una persona: motivazione e tensione verso il risultato, gusto della vittoria e reazione alla sconfitta, risposta alla fatica e allo stress, amicizia e competizione ecc. Lo sport dovrebbe avere come obiettivo quello di far crescere i ragazzi come persone offrendo loro il bagaglio necessario in campo e fuori dal campo di gioco. 
Ci sono sono diversi possibili campi di applicazione delle competenze psicologiche nell’ambito sportivo, sia a livello individuale sia a livello di gruppo. 
Lo Studio organizza incontri di gruppo:
  1. su tematiche psicologiche inerenti all’attività sportiva come, per esempio, motivazione, aspettative e obiettivi, emozioni e ansia, autostima e fiducia in sé, attenzione e concentrazione 
  2. dedicati alle tecniche di rilassamento
A livello individuale si offre: 
  1. la stesura del profilo emozionale e del bilancio delle competenze psicologiche dell’atleta 
  2. la possibilità del sostegno psicologico all’atleta in forma continuativa oppure al bisogno nei momenti particolari. 

Lo Studio offre questo tipo di percorso in modo particolarmente qualificato nel campo del tennis grazie alle competenze del dr. Casimiro Dudek, preparatore mentale della Federazione Italiana Tennis (FIT).

 

Questo sito utilizza cookies. Cliccando su OK ne accetti l'uso, per avere maggiori informazioni clicca su PRIVACY POLICY